Buongiorno! Oggi condivido con voi un dolce confortante e avvolgente, il CRUMBLE alle MELE. E’ un dolce di origine inglese nato durante la seconda guerra mondiale, quando le razioni di cibo non erano molte e lo spreco del cibo non veniva nemmeno contemplato. La versione che vi propongo oggi è una versione light, senza burro, ottima per chi vuole tenersi in forma senza rinunciare a qualcosa di goloso. Tanti piccoli pezzetti di mela ricoperti da un impasto di “briciole” croccanti. Esistono tante versioni di questo dolce, con altri tipi di frutta e anche in versione salata. Scorri la ricetta per scoprire il procedimento e i miei consigli.

CRUMBLE ALLE MELE LIGHT

Portata Colazione, Dessert, Portata principale
Cucina anglossasone
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti

Ingredienti

Per l'impasto del crumble:

  • 1 uovo
  • 80 ml di olio di semi
  • 300 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 4 mele
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di cannella

Istruzioni

  • Preparate il crumble, in una ciotola unite la farina, l'olio, l'uovo, lo zucchero e il sale. Mescolate e con le mani sbriciolate il composto, in modo da ricavare grosse briciole. Riponete in frigorifero.
  • Poi sbucciate le mele e tagliatele a dadini. Aggiungete il succo di limone filtrato e la buccia di limone. Unite lo zucchero e infine la cannella. Mescolate bene e fate insaporire.
  • Accendete il forno a 180°. Prendete una teglia rettangolare oppure delle ciotoline che possano andare in forno. Mettete alla base le mele condite e poi sopra il crumble. Infornate per 25/30 minuti fino a che la superficie diventa dorata.

Note

*potete servire il crumble alle mele con sopra una pallina di gelato alla crema. 
*potete aggiungere anche altra frutta, come le more, mirtilli e lamponi, ma anche fichi, uva, mele e pere.
*potete aggiungere all’interno anche della frutta secca, come uvetta o pinoli. 
*se volete un impasto del crumble più croccante aggiungete due cucchiai di fiocchi di avena. 

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!