Buongiorno amici e buon inizio settimana! fa caldo? è giugno?…beh io ancora preparo torte e accendo il forno. Vorrei tanto passare alle ricette estive ma al momento non riesco, tra lavoro e impegni vari non sono ancora riuscita a mettermi all’opera…molto male per una food blogger Giulia! Ma abbiate fede che arrivo anche io. Intanto per non perdere l’allenamento sforno torte e oggi condivido con voi, la TORTA MORBIDA ai MIRTILLI, una bontà assoluta! E’ un dolce senza burro e molto facile da preparare. Adatto sia per la colazione che per la merenda. Ho preparato questa torta per Laura, titolare dell’atelier Sempre Sposi di Velletri, dove ho scelto il mio abito da sposa, nel lontano maggio 2019. Dopo quasi un’anno dall’ultima prova abito, non potevo presentarmi a mani vuote! Infatti solo per questa volta non vedrete la classica foto della fetta, che cerco sempre di fare ma solo la torta intera, perchè appena ho sfornato questo dolce è andato dritto dritto da lei.

TORTA MORBIDA AI MIRTILLI

Portata Colazione, Dessert
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 45 minuti

Ingredienti

  • 150 g di mirtilli freschi
  • 200 g di farina 00
  • 50 ml di olio di semi
  • 150 g di zucchero bianco
  • 2 uova
  • 150 g di yogurt greco
  • 1 limone (scorza)
  • 1 bustina d lievito per dolci (16 g)
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di mandorle in scaglie (opzionale)

Istruzioni

  • Montate molto bene con l’aiuto delle fruste elettriche le uova con zucchero e la scorza del limone, per almeno 3 minuti fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
  • Poi aggiungete l’olio e lo yogurt e continuate a mescolare con le fruste. Setacciate la farina con il lievito e uniteli poco alla volta al composto.
  • Mescolate sempre a velocità media, fino ad esaurimento ingredienti. L’impasto deve presentarsi corposo e non liquido. Accendete il forno a 180° e preparate lo stampo da 24 cm imburrato e infarinato.
  • Lavate i mirtilli e versate l'impasto nello stampo. Disponete i mirtilli in superficie e se volete spolverate con un cucchiaio di zucchero di canna e mandorle in scaglie.
  • Infornate la torta di mirtilli sempre a 180° per 45 minuti. Fate sempre a prova stecchino per valutare la cottura, se lo stecchino esce pulito il dolce è pronto.

La torta morbida ai mirtilli, si conserva coperta con la pellicola per alimenti fino a 3 giorni. Se non amate i mirtilli potete utilizzare delle mele.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.