Ciao amici di cooking! tra mille peripezie eccomi con una nuova ricetta dolce: la GALETTE alle CILIEGIE. Se avete seguito le mie stories Instagram già l’avete vista, è una crostata rustica semplicissima da preparare e molto versatile, perchè con lo stesso impasto base, potete farcirla come più vi piace! Nei mesi scorsi l’ho preparata con pere e cioccolato…un must! Ve la consiglio quando avete voglia di dolce e non volete sbattervi tra mille preparazioni in cucina. Alla base inserisco sempre una crema spalmabile o una confettura o marmellata, così che in cottura insieme alla frutta fresca si scioglie e crea un gusto fantastico! Vi lascio la ricetta e alcune foto del procedimento:

GALETTE ALLE CILIEGIE

Portata Colazione, Dessert
Cucina Francese
Preparazione 20 minuti
Cottura 45 minuti

Ingredienti

  • 280 g di farina 00 (oppure 230 g di farina 00 e 50 g di farina integrale)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 50 ml di olio di semi
  • 100 ml di acqua fredda
  • 1 cucchiaio di marmellata di ciliegie (oppure albicocche)
  • 200 g di ciliegie
  • 1 limone (succo)
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

Istruzioni

  • Nella ciotola della planetaria mescolate le farine, lo zucchero di canna, il sale e infine aggiungete l’olio e l’acqua fredda. Finite di impastare sulla spianatoia infarinata e formate un panetto di impasto. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e riponete in frigorifero per 40 minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta tra due fogli di carta forno e spalmate un cucchiaio di marmellata di ciliegie.
  • Lavate e denocciolate le ciliegie. Versatele in una ciotola unite lo zucchero e il succo di limone e mescolate. Lasciate macerare per 15 minuti.
  • Disponete le ciliegie al centro della galette.
  • Accendete il forno a 200°.
  • Chiudete i bordi della galette e spennellate con pochissimo latte e spolverate con dello zucchero di canna e se le avete, decorate con della granella di nocciole.
  • Infornate la galette e fate cuocere per 45 minuti. Una volta dorata è pronta, lasciatela raffreddare prima di tagliarla e servirla.

E’ di una bontà strepitosa! adoro prepararla con la frutta di stagione e magari, in questo periodo, servirla con una pallina di gelato alla vaniglia.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.