Buongiorno amici di Cooking! è passata una settimana dalla mia ultima ricetta e non vedevo l’ora di tornare a scrivervi, ma sono giorni impegnativi, abbiamo ripreso la riorganizzazione del matrimonio e se tutti fila liscio entro l’anno ci sposiamo. Abbiamo appena trascorso un week end alla scoperta della cantina campana Feudi di San Gregorio per scegliere quale vino rosso accompagnerà il nostro menù. E’ stata una giornata splendida e ci siamo goduti ogni momento. Ma parliamo di cose serie, della ricetta di oggi, un dolce senza glutine. Il BANANA BREAD è un dolce di origine americana a base di banane “molto mature” che lo rendono morbido e umido. Ogni volta che vedo delle banane in punto di morte preparo questo dolce, che oggi vi propongo però senza glutine, grazie alla ricetta di Manolo! Ero un pò scettica all’inizio, essendo un dolce senza uova, senza lattosio e senza glutine ma poi una volta pronto….beh una fetta ha tirato l’altra!

BANANA BREAD – senza glutine

Portata Colazione, Portata principale
Cucina Americana
Preparazione 20 minuti
Cottura 45 minuti

Ingredienti

  • 3 banane mature
  • 250 g di farina di riso
  • 150 g di zucchero di canna
  • 150 ml di latte di soia o latte di mandorla
  • 70 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci senza glutine
  • 80 g di noci tritate

Istruzioni

  • Accendete il forno a 180°. In una ciotola schiacciate le due banane con una forchetta, fino a ridurle in purea.
  • Aggiungete lo zucchero e l'olio di semi e mescolate con le fruste elettriche per avere un composto liscio.
  • Unite la farina di riso e il lievito setacciati e alla fine versate il latte vegetale continuando a mescolare.
  • Tritate le noci e unitele all'impasto.
  • Foderate uno stampo da plumcake con la carta forno e versate all'interno l'impasto, tagliate a metà una banana e disponetela con verso opposto sulla superficie del banana bread.
  • Infornate il banana bread sempre a 180° per 45 minuti. Per verificare la cottura fate sempre la prova stecchino, se esce pulito, il dolce è pronto.
  • Una volta pronto lasciate il banana bread raffreddare prima di tagliarlo a fette.

Note

*ricetta tratta e modificata dal blog di Manolo Mangiocomeviaggio

Per lo stampo da plumcake vi consiglio questo.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.