Buongiorno amici! La crostata morbida con crema di ricotta e pere è ispirato al classico dolce napoletano di Sal de Riso. L’abbinamento mi ricorda quando anni fa sono andata alla sua pasticceria a Minori e ho provato i suoi dolci, uno spettacolo! Ho ripreso la ricetta della crostata morbida che non avevo ancora pubblicato e unito questa crema pazzesca. Non è il classico dolce veloce veloce quindi leggete bene prima tutta la ricetta e calcolate i vostri tempi. L’ho preparata in una mattinata prima di andare a pranzo dai miei e messo a scolare la ricotta come prima cosa. Poi ho preparato la bagna, la base morbida e infine la crema.

CROSTATA MORBIDA CON CREMA DI RICOTTA E PERE

Portata Dessert
Cucina Italiana

Ingredienti

Per la crostata morbida:

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 40 ml di latte
  • 40 ml di olio di semi
  • 130 g di farina 00
  • 1 limone (scorza)
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

Per la bagna:

  • 250 ml di acqua
  • 120 g di zucchero
  • 1 limone (scorza)

Per la crema di ricotta:

  • 300 g di ricotta di mucca
  • 150 ml di panna fresca
  • 50 g di mascarpone
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di estratto alla vaniglia

Per la composta di pere:

  • 2 pere abate
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 limone (succo)
  • 2 cucchiaini d amido di mais

Per la decorazione:

  • sacca a poche con beccuccio a stella
  • q.b. granella di pistacchio
  • stampo furbo da crostata 28 cm

Istruzioni

Per la crostata morbida:

  • In una ciotola con le fruste elettriche montate le uova con il latte, lo zucchero e la buccia di limone grattugiata. Aggiungete l'olio e continuate a mescolare.
  • Setacciate la farina con il lievito ed unite al composto di uova, mescolate brevemente fino ad ottenere un impasto cremoso. Stendere l’impasto nello stampo furbo precedentemente imburrato e infarinato.
  • Infornate in forno caldo preriscaldato a 180° statico per circa 15-18 minuti. Fate sempre la prova stecchino per valutare la cottura, se esce pulito il dolce è pronto.
  • Sfornate e fate raffreddare su di una gratella.

Per la bagna:

  • In un pentolino aggiungete la scorza del limone facendo attenzione a non tagliare la parte bianca, lo zucchero e l'acqua. Fate sciogliere portando a bollore. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Per la crema di ricotta:

  • In una ciotola con le fruste elettriche montate la panna liquida con il mascarpone, lo zucchero a velo e la vaniglia, per pochi minuti, fino a ottenere un composto sodo e spumoso.
  • Unite a mano, con una spatola e un movimento dal basso verso l’alto, la ricotta fatta precedentemente scolare in frigo – in un canovaccio posto in un colino posizionato su una ciotola più grande – per almeno 2 ore. Coprite la crema con la pellicola alimentare e trasferite in frigorifero per circa 20 minuti.

Per la composta di pere:

  • In un pentolino, riunite le pere a pezzetti, lo zucchero, il succo di limone e l’amido di mais. Ponete su fiamma media e portate a ebollizione mescolando con un cucchiaio di legno o spatola.
  • Cuocete continuando a mescolare per circa 10 minuti, il composto dovrà risultare cremoso e i pezzi di pera quasi purea.

Assemblaggio della crostata:

  • Prendete la base della crostata e disponetela in un piatto da portata. Bagnate la base con lo sciroppo preparato, con attenzione coprendo tutti i punti. Disponete uno strato leggero di composta di pere e il restante unitelo alla crema di ricotta. Lasciate un po di composta se volete decorare alla fine la vostra crostata.
  • Versate la crema di ricotta in una sacca a poche con beccuccio a stella e disponete la crema a giro, decorando con dei ciuffi i bordi della crostata. Spolverate con della granella di pistacchi e dei punti con la composta alle pere. Tenete la crostata in frigorifero fino al servizio.

E’ un dolce perfetto da condividere in famiglia, un classico intramontabile.

Vi consiglio questo stampo se ancora non lo avete!

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.