Buongiorno!! Il salame di cioccolato è un dolce semplice e super goloso a base di cioccolato e biscotti la cui forma assomiglia a quella di un salame. Si tratta di un dolce facilissimo e senza cottura. Sempre presente nei buffet di compleanno perchè i bambini lo adorano! Nel web esistono molte versioni, con la frutta secca, con i cereali, senza uova ma questa è la ricetta classica!

Salame di cioccolato

Preparazione 20 minuti
Tempo totale 20 minuti

Ingredienti

  • 200 g di biscotti secchi tipo petit o oro saiwa
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 100 g di zucchero bianco oppure 50 g di zucchero bianco e 50 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 1 bicchierino di rum o succo di arancia FREDDO
  • zucchero a velo q.b.

Istruzioni

  • Fate sciogliere al microonde o a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro. Rompete le uova in una ciotola e unite lo zucchero. Montate il composto di uova e zucchero e aggiungete alla fine il cioccolato fuso.
  • Rompete in modo grossolano i biscotti e uniteli al composto di cioccolato insieme al rum e mescolate bene, Prendete un foglio di carta forno e versateci il composto di biscotti. Chiudete bene l'impasto nella carta forno, aiutandovi con i lembi per dare la forma di un salame. Richiudete le estremità sigillando e avvolgete per sicurezza anche nella pellicola trasparente.
  • Riponete in frigo per almeno 3 – 4 h. Una volta che è perfettamente rassodato, passatelo nello zucchero a velo. Potete conservare il salame di cioccolato in frigorifero per 3/4 giorni o potete congelarlo.

Note

*ricetta tratta e modificata dal blog di Simona Mirto Tavolartegusto

Per questo dolce c’è anche la videoricetta nel mio canale YouTube

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.