Buongiorno amici! Questo mese ho partecipato di nuovo al gioco dello #scambioricette tra le bloggalline, un gruppo di blogger sparse per l’italia e l’europa che hanno la passione per il buon cibo e la condivisione social. La mia compagna per il mese di maggio è Stefania Storai del blog Mina e le sue Ricette, toscana doc e panificatrice seriale! il suo blog è ricco di idee e la scelta è stata difficilissima! Ho voluto volare basso e scegliere una focaccia visto che come panificatrice sono abbastanza scarsa 😀 Mi ha incuriosito molto la sua FOCACCIA AL PECORINO E ACETO BALSAMICO e ho messo subito le mani in pasta!

Focaccia al pecorino e aceto balsamico

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 260 g di acqua
  • 20 g di lievito di bitta fresco
  • 50 g di formaggio pecorino
  • 30 g di olio e.v.o.
  • 20 g di aceto balsamico
  • 10 g di sale
  • 5 g di pepe nero macinato

Per la salamoia

  • 22 ml di olio e.v.o.
  • 10 ml acqua
  • 5 g di sale

Istruzioni

  • Nella ciotola della planetaria setacciate la farina. Sciogliete il lievito di birra nell'acqua e versate in ciotola. Impastate con il gancio a foglia per 10 minuti a media velocità.
  • Aggiungete il sale e l’olio a filo e impastate per altri 10 minuti con il gancio ad uncino.
  • Unite il pecorino grattugiato, l’aceto balsamico e il pepe nero macinato. Amalgamate bene il tutto per qualche minuto.
  • Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro, impastate formando una palla e coprite con la ciotola per 15 minuti. Stendete leggermente con le mani e fate una serie di pieghe (vedi foto) girate l'impasto e formate una palla. Coprite nuovamente con la ciotola e fate riposare 30 minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo sulla spianatoia, prendete l'impasto e inseritelo in un contenitore unto di olio. Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare per circa 4 ore, in un luogo caldo.
  • Riprendete l’impasto e rovesciatelo con delicatezza nella teglia unta di olio. Stendete con le mani e lasciatelo riposare ancora per 1 ora.
  • Accendete il forno a 220° e stendete ancora con le dita, formando i classici buchi. Preparate la salamoia sciogliendo nell’acqua, il sale e l’olio, mescolate bene e distribuite sopra la focaccia.
  • Infornate a 220° C per circa 25 minuti, fino a doratura.

Note

*ricetta tratta e modificata dal blog di Stefania Storai "Mina e le sue Ricette". 

E’ una focaccia semplice da preparare e ricca di sapori! Molto diversa dalla focaccia senza impasto che ho condiviso pochi giorni fa…

Di solito alla focaccia si abbina sempre un salume o un formaggio ma in questo caso essendo molto ricca vi consiglio di mangiarla così, calda appena sfornata!

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.