Buongiorno amici!! finalmente torno da voi con non poche difficoltà grazie all’aggiornamento che ho fatto di WordPress, le nuove impostazioni per scrivere un post sono abbastanza complicate, almeno per me! Condivido con voi una delle ricette più cliccate su Cooking, le ciambelline al vino rosso, un classico della pasticceria regionale romana.
Vengono chiamate anche “ubriachelle” e sono preparate con ingredienti semplicissimi e frugali, quelli che più comunemente sono presenti in quasi tutte le case (olio, vino, zucchero e farina) e si presentano con un caratteristico color bruno, ricoperte di cristalli di zucchero.
Questa volta ho aggiunto i semi di anice per ricordare anche le mie Marche e la mia nonna Mary.

Ciambelline al vino rosso e anice

Porzioni 30 ciambelline

Ingredienti

  • 600 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 200 ml di olio di semi
  • 200 ml di vino rosso
  • 1 cucchiaio di semi di anice
  • 100 g di zucchero semolato per la copertura

Istruzioni

  • Preriscaldate il forno a 180 gradi. Mettete la farina, il sale, lo zucchero, i semi di anice e il lievito sul piano di lavoro. Fate un buco al centro e aggiungete l’olio di semi. Iniziate a lavorare l’impasto incorporando farina e olio, poi aggiungete piano piano il vino rosso. Lavorate l’impasto finché non sarà compatto, lucido, elastico e liscio. Potreste anche non dovere utilizzare l’intera dose di vino, quindi aggiungetene poco per volta. E’ importante che l’impasto non risulti umido.
  • Dividete l’impasto in tante palline tutte di peso uguale, poi ricavate dalle palline dei cordoncini e infine delle ciambelline, sigillando bene tra loro le due estremità. Ricordate che il lievito in cottura gonfierà l’impasto, per cui dovete fare delle ciambelline con il foro centrale molto aperto, altrimenti rischierete che il buco si chiuda in cottura perdendo la forma caratteristica.
  • Passate le ciambelline al vino rosso nello zucchero semolato e disporle su una teglia rivestita di carta forno, ben distanziate le une dalle altre. Cuocete per 20 minuti o fino a doratura. Sfornare le ciambelline al vino rosso e lasciare raffreddare completamente.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.