Buongiorno amici! una nuova settimana è iniziata e vi aspetto per fare colazione insieme. Adoro fare colazione, sopratutto nel week end, perchè posso farla in maniera lenta e senza corse e durante la settimana per me è impossibile. Voi come avete trascorso il week end? iniziamo la settimana lentamente, con un confort food perfetto: la torta di mele e amaretti

Volevo preparare una crostata con le mele e crumble di amaretti ma poi sono andata sul classico, una torta burrosa fatta di mele e amaretti sbriciolati.

torta di mele e amaretti

Preparazione 15 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 10 porzioni

Ingredienti

  • 300 g farina
  • 150 g zucchero bianco
  • 100 g amaretti
  • 50 g burro Lurpak "leggermente salato"
  • 50 ml latte
  • 2 uova intere
  • 3 mele
  • 1 bustina lievito per dolci

Istruzioni

  • Montate in una ciotola le uova e lo zucchero. Unite il burro fuso e il latte e mescolate bene. Iniziate ad unire la farina e il lievito per dolci, poco alla volta, fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi. Sbucciate le mele e tagliatene 2 a cubetti e 1 sola a fettine. Sbriciolate grossolanamente gli amaretti con le mani. Mettete una parte degli amaretti tritati e le due mele a cubetti nell’impasto della torta e amalgamate il tutto.
  • Imburrate e infarinate uno stampo da 22 cm, oppure foderate con un foglio di carta forno. Versate l’impasto in una tortiera e livellate la superficie. Decorate la torta con la meta tagliata a fettine e gli amaretti sbriciolati. Infornate e fate cuocete in forno preriscaldato a 170° per 45/50 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare la torta, se uscirà asciutto la torta sarà cotta.

E’ una torta molto semplice nella sua preparazione e buonissima nel gusto! Si conserva morbida avvolta nella pellicola trasparente per 2/3 giorni.

Nel blog trovate anche altre ricette di torte di mele:

Torta di mele – senza burro

Torta croccante di mele e mirtilli 

Torta di mele classica 

Vi concedo di rubarmi una fetta….

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!

1 commento


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.