Buongiorno amici, conoscete il tè matcha? è un particolare tè verde giapponese, famoso per le sue proprietà antiossidanti, superiori a qualsiasi tè verde. Sono andata a cuoriosare su internet e ho letto che, i coltivatori giapponesi fanno crescere il tè a riparo dal sole e le foglie vengono raccolte a mano e poi trasformate in polvere attraverso l’utilizzo di mulini in pietra. Proprio grazie a questa lavorazione, il tè matcha – pregiatissimo – si presenta in polvere molto fine e profumata di un intenso color verde e particolarmente ricco di vitamine, sali minerali, clorofilla e carotene.

Nella mia cucina lo utilizzo molto, sopratutto nei dolci, ho preparato torte, gelati e cheesecake ma non avevo mai toccato il classico tiramisù. Chi mi conosce sa, che sono una fanatica del classico tiramisù e su come deve essere fatto: savoiardi e mascarpone! niente panna, pan di spagna, altri biscotti secchi o creme strane….il tiramisù è uno solo! Ma questa volta, presa dallo spirito natalizio e dalla curiosità ho provato a fare il tiramisù al tè matcha. 

Vi lascio la ricetta e in fondo al post i link di alcune ricette dolci con il tè matcha.

Tiramisù al tè verde matcha

Porzioni 6 persone

Ingredienti

  • 300 ml acqua
  • 1 cucchiaino thè matcha
  • 4 cucchiai zucchero di canna
  • 3 uova
  • 400 g mascarpone
  • 1 confezione savoiardi

Istruzioni

  • Prepara circa 300 ml di the matcha, in un pentolino porta a bollore 300 ml di acqua e fai sciogliere un cucchiaino di the e ascialo intiepidire in un contenitore dove potrai poi inzuppare i savoiardi. Dividi in due ciotole i tuorli dagli albumi e monta i tuorli con lo zucchero finché cremosi. Aggiungi il mascarpone ai tuorli e incorporalo bene eliminando tutti i grumi. Aggiungi a questo punto il tè matcha, a piacere fino ad ottenere il colore e il sapore che più preferisci, io ne ho messo un cucchiaio e 1/2 raso. Unisci anche gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  • Bagna i savoiardi nel tè e disponili in uno strato omogeneo in un contenitore monodose (noi abbiamo messo due biscotti per strato) o nella teglia. Copri con la crema al matcha. Procedi con un altro strato di biscotti e concludi con abbondante crema. Metti il tiramisù in frigorifero coperto con pellicola per almeno 3 ore. Servi a fette con una spolverata di polvere di matcha o nei tuoi vasetti monodose.

Magari siete stufi del solito pandoro e del classico panettone….

Questa ricetta è cosi facile che può diventare un ottimo dolce di Natale!

Se siete del tè matcha di seguito vi lascio delle ricette golose dove potete apprezzare ancora questo tè giapponese:

Sponge cake al tè verde e cioccolato bianco 

Cheesecake al tè matcha 

Chiffon cake al tè matcha 

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.