Buongiorno e bentrovati! come state? io ancora in fase allergica ma tengo duro…passerà prima o poi questo periodo? Comunque a parte questi momenti down e casini a lavoro con cui non vi annoio, vi dico le cose belle: ho prenotato la nostra vacanza estiva, stavolta un pò diversa da quelle fatte negli ultimi anni, dove era il mare rimaneva il nostro punto fisso. Lo scoprirete presto se mi seguite su Instagram e se ancora non l’ho fate —> (@juls_cooking_with_julia) FATELO!

Dopo questo piccolo angolo promozionale, parliamo della ricetta di oggi, dei biscotti di frolla molto semplici e dal gusto particolare.

Biscotti di frolla con pistacchi e albicocche secche

Porzioni 30 biscotti circa

Ingredienti

  • 500 g farina
  • 4 uova
  • 200 g burro
  • 250 g zucchero bianco
  • 1 limone (scorza)
  • 90 g albicocche secche
  • 70 g pistacchi (sgusciati)

Istruzioni

  • Nella ciotola della planetaria versate la farina, il burro freddo a cubetti, lo zucchero, le uova, la scorza di un limone e per ultime le albicocche secche e i pistacchi tritati. Impastate con il gancio a foglia per 5 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Successivamente trasferite l'impasto sulla spianatoia e con le mani create una palla e fatela riposare in frigo per 40 minuti.
  • Accendete il forno a 180° e stendete la pasta. Con un coppapasta tagliate i biscotti e posizionateli su una teglia foderata con carta forno. Infornate per 20 minuti fino alla doratura del biscotto.

Questi biscotti si conservano in un classico barattolo di vetro o in una scatola di latta. Per renderli ancora più deliziosi un velo di crema spalmabile al cioccolato fondente tra due biscotti.

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.