Buongiorno amici, domenica, in un modo che neanche vi sto a raccontare il mio cellulare mi ha abbandonato, ho provato a recuperare i dati ma purtroppo niente, ho perso tutto, le foto fatte negli ultimi giorni e alcuni numeri di telefono. Dopo un po di consigli ho scelto di comprare su Amazon un Honor 9 della stessa famiglia del mio adorato Mate S,  le recensioni erano buone e sono curiosa di provarlo.

A parte questa piccola astinenza social, settembre è arrivato, me ne sono accorta il week end scorso quando a Roma si è scatenato un forte temporale e da quel momento le persone intorno a me erano già in tenuta invernale, ho visto piumini, scarpe chiuse e l’aria triste che ci avvolge quando capiamo che l’estate sta per finire. Ma perchè? non so voi ma a Roma ancora ci possiamo permettere le scarpe aperte, non sarà a lungo ma io me la godo finchè posso. Piumino e converse ancora non mi avrete!! Non fraintendetemi io adoro l’inverno forse anche di più dell’estate ma rimango senza parole da come un temporale faccia scatenare in anticipo il cambio di stagione…state calmi!

Anche durante i mesi più caldi ho acceso il forno e questa ciambella alla ricotta di Stefania, è stata uno dei buonissimi confortfood delle mie colazioni estive. La sua ricetta era a base di ricotta, io ho dimezzato la farina, aggiunto quella integrale e unito le pere, un classico della pasticceria.

Ciambella integrale con ricotta e pere

Preparazione 30 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 10 persone

Ingredienti

  • 150 g farina bianca
  • 150 g farina integrale
  • 250 g ricotta di pecora
  • 250 g zucchero bianco
  • 3 uova
  • 150 g burro morbido
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 limone scorza
  • 1 pera abate

Istruzioni

  • In due ciotole dividete i tuorli dagli albumi e quest'ultimi montateli a neve fermissima. Montate i tuorli con lo zucchero fino a che saranno diventati chiari e spumosi, aggiungete la ricotta, il burro morbido e la scorza di limone ed amalgamate bene. Unite le due farine setacciate con il lievito e mescolate con cura. Quando sarà tutto ben amalgamato, unite gli albumi, prima due cucchiai per ammorbidire l’impasto e poi tutto il resto, mescolando sempre dal basso verso l’alto per fare in modo che gli albumi non si sgonfino.
  • Accendete il forno a 180°. Lavate, sbucciate e tagliate a pera a cubetti e passatela nella farina, eliminate la farina in eccesso e aggiungete la frutta all'impasto. Versate l’impasto nello stampo a ciambella imburrato e infarinato. Infornate per 45/50 minuti fino a quando uno stecchino inserito nella torta non uscirà completamente asciutto. Togliete la torta dallo stampo solo dopo che essersi raffreddata. Servite la ciambella con una spolverata di zucchero a velo o con una pallina di gelato alla vaniglia.

Note

*questa ricetta è tratta e modificata dal blog Unmetroquadrodicucina di Stefania Zagari

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.