img_8135

Buon 8 dicembre, tutti avrete fatto una volta nella i biscotti per natale, classici o aromatizzati.  Adoro farli e regalarli agli amici più cari, potete prepararli, metterli ognuno in sacchetti trasparenti, chiuderli con fiocchi rossi e utilizzarli come chiudi pacco regalo. Come segnaposto sono perfetti, un dolce inizio o fine pasto. In questo caso sono andata sul classico, una frolla burrosa e aromi classici, limone o arancio. Ho voluto decorarli con la ghiaccia perchè la trovo  sempre molto delicata e perfetta per fare delle decorazioni semplici e non pesanti.

img_8142

img_8141

Alberelli di frolla decorati

Ingredienti

Per la pasta frolla al limone

  • 250 g farina
  • 2 uova
  • 100 g burro a temperatura ambiente
  • 1 limone
  • 125 g zucchero bianco

Per la ghiaccia reale

  • 30 g albumi
  • 151 g zucchero a velo
  • 2/3 gocce limone

Istruzioni

Preparate la pasta frolla

  • Sulla spianatoia create una fontana con la farina. Aggiungete lo zucchero, il burro a tocchetti, le uova già sbattute e la scorza di limone. Impastate fino a creare un composto compatto, formare una palla e riporre in frigo per 30 minuti.
  • Accendete il forno a 170°. Stendete l’impasto con l’aiuto di un mattarello, mantenendo uno spessore di 1/2 cm. Con il tagliapasta a forma di alberello create i vostri biscotti, disponeteli su una teglia foderata di carta forno e infornate a 170° per 10/15 minuti.

Preparate la ghiaccia

  • Montate nella planetaria per 7 minuti lo zucchero con gli albumi e le gocce di limone a bassa velocità per non inglobare aria. La ghiaccia o royal icing dovrà avere una consistenza “stiffy”, ovvero una consistenza molto dura ideale per eseguire i ricami, estensioni, bordi.
  • Una volta che i vostri biscotti saranno freddi potete decorarli. Inserite la ghiaccia in una sacca a poche e tagliate la punta, quanto spesso volete il vostro ricamo sui biscotti. In questo caso ho tagliato pochissimo la punta per avere un ricamo sottile. La ghiaccia che avanza nella ciotola copritela con un canovaccio umido così non si seccherà mentre decorate i biscotti. Se volete utilizzare la ghiaccia di più colori una volta colorata e messa nella sacca a poche per non far seccare la punta poggiatela o chiudetela in un fazzoletto umido.

Note

*Potete colorare la vostra ghiaccia con i coloranti alimentari in gel, unendone una piccola quantità con lo stecchino e mescolando energicamente, più si mescola più il colore si intensifica.
*la ricetta della ghiaccia reale l'ho ripresa e modificata dal libro The art of Royal Icing” di Eddie Spence.
*Questi biscotti una volta lasciati asciugare posso diventare dei perfetti biscotti chiudipacco o segnaposto natalizio.

img_8147

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, seguimi su Instagram @juls_cooking_with_julia , taggami e condividi la tua creazione con l’hashtag #cookingwithjulia . Entrerai nella mia gallery!

Alla prossima!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.