ravioli trota

Buongiorno!!! Un nuovo contest targato AIFB, particolare e stimolante il Garda Cooking Cup .

Oltre a 40 barche e 40 cuochi di bordo che si sfideranno nelle acque di Salò il prossimo 24 e 25 settembre, gareggeranno anche 40 food blogger, le quali avranno il compito di utilizzare i prodotti tipici del lago e di valorizzarli al meglio con ricette originali e creative attingendo pur sempre alla tradizione culinaria locale. La vincitrice del food contest, farà parte della giuria critica direttamente sul Garda e decreterà, insieme agli altri giudici, la ricetta vincitrice preparata all’interno delle barche a vela che gareggeranno il prossimo settembre.

GARDACOOKINKCUP

Gli ingredienti che ci sono stati recapitati per dar vita alle nostre ricette sono i seguenti :

Capperi di Gargnano
 http://www.giornaledibrescia.it/economia/agroalimentare-il-cappero-del-garda-alla-riscossa-1.3024545

Olio extra-vergine biologico monovarietale Casaliva
http://www.oliogiacomini.com/prodotti.html

Zafferano di Pozzolengo
http://www.zafferanodipozzolengo.it/home.html

Chiaretto del Garda
http://costaripa.it/rosamara/

Farina gialla di Bedizzole
http://www.farinedelgarda.it/

Bagoss
http://www.bagossbagolino.it/

Essere scelta per questo contest mi ha messo in crisi da una parte, ma dall’altra è stato stimolante perché mi ha spinto ha fare delle ricerche e ha pensare abbinamenti con tipologie di pesce con cui avevo poca dimestichezza. Ho scelto come pesce di lago la trota perché ricorda la mia infanzia, nelle terre marchigiane, è stato uno dei primi tipi di pesci mangiati durante le mie vacanze in montagna e poi adoro preparare la pasta fresca, quindi sono andata sul sicuro e ho preparato questi ravioli con pasta all’olio, senza uova e aromatizzati alla menta, farciti con pesce e zafferano. Volevo il che il protagonista fosse il raviolo e la sua farcia quindi ho optato per una salsa classica, pomodorini e basilico.

Ravioli alla menta ripieni di trota allo zafferano
 
Prep time
Cook time
 
Autore:
Cuisine: italian
Ingredienti
  • per la pasta fresca all'olio:
  • 300 g di farina 00 (più altra per spianatoia)
  • 150 g di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di menta tritata
  • 1 cucchiaio d’olio extra-vergine del Garda DOP
  • 1 pizzico di sale
  • Per il ripieno:
  • 1 filetto di trota
  • 2 g di Zafferano di Pozzolengo
  • 1 patata media
  • sale e pepe q.b.
  • per la salsa al pomodoro:
  • 180 g di pomodorini rossi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di olio e.v.o.
  • sale e pepe q.b.
  • foglie di basilico fresco
Preparazione
  1. Sulla spianatoia di legno ben infarinata mettere a fontana la farina, aggiungere il sale, la menta, l’olio e piano piano l’acqua tiepida in più riprese.
  2. Con un tarocco aiutatevi ad impastare con movimenti dall’esterno verso l’interno così da amalgamare tutti gli ingredienti fino a cominciare ad impastare con le mani, sempre infarinando la spianatoia quando l’impasto tende ad attaccarsi.
  3. Bisognerà arrivare ad un impasto liscio e non appiccicoso.
  4. Arrivati alla giusta consistenza, impastare per qualche minuto, formare una palla, metterla in una ciotola per farla riposare 30 min. coperta da un canovaccio.
  5. Stendete su un vassoio due canovacci di seguito e spolverarli di farina.
  6. Preparate il ripieno, lessando il filetto di trota che avrete precedentemente pulito e in un pentolino la patata tagliata a cubetti.
  7. In una ciotolina mettete in ammollo con poca acqua calda i pistilli di zafferano.
  8. Sminuzzate la trota e unite lo zafferano, la patata lessa, il sale, il pepe e amalgamate il composto.
  9. Sulla spianatoia stendete la pasta con il mattarello formando una sfoglia sottile, con l'aiuto di un cucchiaino disponete la farcia di pesce e richiudete con un velo di pasta.
  10. Imprimere con le dita i lembi di pasta ai lati del ripieno e con l’aiuto di una rotella tagliate i ravioli. Farli riposare sul canovaccio infarinato fino alla cottura.
  11. Preparate la salsa di pomodorini, versando in una padella due cucchiai di olio e i pomodorini tagliati a spicchi.
  12. Quando i pomodorini saranno sciolti e avranno fatto fuoriuscire il succo aggiungete il sale e il pepe.
  13. Portate a bollore dell'acqua salata e cuocete i ravioli, quando risaliranno in superficie saranno cotti.
  14. Scolateli e con delicatezza fateli insaporire in padella con la salsa al pomodoro.
  15. Servite i ravioli caldi con delle foglie di basilico fresco.

IMG_7429IMG_7432

ravioli pesce garda 2ravioli oesce garda 3

seguitemi perché tra pochi giorni vi farò vedere la mia seconda proposta!!!

Alla prossima!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.