IMG_7193

Buongiorno amici! cominciamo la settimana con dolcezza, con queste gelatine homemade alla fragola, prese dal blog di Vanessa, La baita dei dolci, mia compagna in questo mese per il consueto gioco delle Bloggalline “scambiamoci una ricetta”. Cerco di partecipare tutti i mesi perché mi da modo di conoscere persone splendide come in questo caso. Vi dico che è stato molto difficile scegliere cosa preparare….

Gelatine alla fragola
 
Autore:
Recipe type: Dessert
Cuisine: italian
Ingredienti
  • 12 g di colla di pesce in fogli
  • 90 ml di fragole fresche
  • 180 g + 60 g di zucchero semolato
  • ½ limone
Preparazione
  1. Mettete i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda.
  2. Lavate le fragole, tagliatele a cubetti e riducetele in purea con l'aiuto di un minipimer.
  3. In un pentolino unite la purea di fragole, lo zucchero e il succo del limone.
  4. Mescolate con cura finchè lo zucchero non è completamente sciolto.
  5. Spegnete il fuoco non appena il composto giunge a bollore.
  6. Strizzate la colla di pesce ed unitela al composto ben caldo.
  7. Mescolate energicamente finchè la colla di pesce non si è sciolta del tutto.
  8. Versate il composto ottenuto nelle mezze sfere di silicone (come in foto) e livellate la superficie del composto.
  9. Mettete in frigo a riposare per almeno una notte.
  10. Passate ogni mezza sfera in abbondante zucchero semolato
Note
*ricetta tratta e modificata dal blog di Vanessa Antoniali La baita dei dolci
*se non avete lo stampo in silicone potete versare il composto in una teglia quadrata o rettangolare con bordi alti foderata con carta forno e successivamente tagliare a quadratini le gelatine

 

IMG_7189

IMG_7202

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di Instagram come JULS_COOKINGWITHJULIA oppure iscriviti al mio gruppo FB (Cooking with Julia) ed io la condividerò con piacere sui social!

Alla prossima!!

1 commento


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.