IMG_6266

A carnevale se non friggi che carnevale è?

Oggi chiacchiere e sanguinaccio, un classico della tradizione napoletana. Il sanguinaccio è una crema dolce a base di cioccolato amaro che si prepara in questo periodo per accompagnare la chiacchiere. Anticamente questa preparazione prevedeva l’utilizzo del sangue di maiale, da qui sanguinaccio, ma nel 1992 (fortunatamente) è stata vietata la vendita. Oggi il sanguinaccio è molto diffuso in varie regioni d’italia e ogni regione lo prepara in maniera diversa. Io ho preparato la versione napoletana (ovviamente perchè il mio cuore è lì) però non ho utilizzato i canditi, che non amo.

Chiacchiere e sanguinaccio
 
Prep time
Cook time
 
Autore:
Recipe type: Dessert
Cuisine: Italian
Ingredienti
  • Per le chiacchiere:
  • 500 g di farina 00
  • 35 g di zucchero semolato
  • 35 g di burro
  • 3 uova
  • un bicchiere di vino bianco
  • ½ cucchiaino raso di lievito per dolci
  • zucchero a velo per spolverizzare
  • Per il sanguinaccio:
  • 500 ml latte intero fresco
  • 50 g di amido di mais
  • 250 g di zucchero semolato
  • 100 g di cacao amaro
  • 100 g di cioccolato fondente al 55%
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 bacca di vaniglia Bourbon
  • un pizzico di sale
Preparazione
  1. Preparazione delle chiacchiere:
  2. Formate una fontana con la farina setacciata con il pizzico di lievito e al centro mettere lo zucchero, il burro, le uova leggermente sbattute e il vino bianco.
  3. Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  4. Formate un panetto e lasciate riposare per almeno 30 minuti.
  5. Stendete la pasta con un mattarello tirando la sfoglia il più possibile (dovrà essere sottile, non più di 2 millimetri).
  6. Tagliate delle strisce irregolari e formare un taglio al centro di ognuna.
  7. Friggetene poche per volta in olio ben caldo – 190°C – fino a doratura su entrambi i lati.
  8. Scolate dall’olio in eccesso, porre su carta assorbente e infine spolverizzare con zucchero a velo
  9. Preparazione del sanguinaccio:
  10. In una pentola riunire zucchero, cacao, amido, cannella, vaniglia e il pizzico di sale.
  11. Mescolate bene, poi aggiungete il latte stemperando pian piano con una frusta.
  12. Trasferite su fuoco basso e continuate a mescolare.
  13. Appena raggiunto il bollore, continuate a mescolare per altri 2 minuti poi togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato spezzettato amalgamando bene per farlo sciogliere.
  14. Raggiunti i 40°C aggiungere il burro e mantecate bene.
  15. Servite in coppette, insieme alle chiacchiere.
Note
*ricetta tratta dal blog La ricetta che vale

IMG_6283

IMG_6187

IMG_6292

Ci vediamo la prossima settimana con cuori e tanto amore…smack!

1 commento

  1. uhmuhm..come affonderei una fragrante chiacchiera in quella ciotolina..me la sognerò stanotte 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.