IMG_6023

Ciao amici, buttiamoci nel mondo vegano con una preparazione base: la pasta frolla. Nel web ci sono moltissime varianti ma io mi sono fidata di Elisabetta del blog Il goloso mangiar sano. Avevo già provato la sue pasta frolla vegana al cacao qui ed ero rimasta soddisfatta. A volte ho bisogno di provare, sperimentare e capire, una volta trovata la ricetta l’ho subito rifatta la sera preparando una crostata che ho postato su Instagram con marmellata di pesche, è sparita in due giorni cosa che a casa mia non succede mai, sopratutto con queste ricette “strane” (cit. mio padre). Per capire bene però il sapore della pasta frolla, secondo me, devi solo fare biscotti, tondi e classici.

Pasta frolla integrale di avena #ricettavegana
 
Prep time
Cook time
 
Autore:
Ingredienti
  • 250 g di farina integrale
  • 250 g di farina di avena
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci bio
  • 150 g di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 120 g di olio di semi
  • 200 ml circa di latte di riso
Preparazione
  1. Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti secchi le farine, lo zucchero, l'amido, il lievito e il sale.
  2. Unite tutto l’olio e mescolate in modo da far assorbire l’olio.
  3. Iniziate ad aggiungere il latte vegetale, fino ad ottenere una consistenza morbida e non appiccicosa.
  4. Impastate bene, prima nella ciotola, poi sul piano da lavoro, fino ad ottenere una bella pallina liscia e omogenea.
  5. Avvolgete nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno un’ora.
Note
*potete sostituire le farine con solo farina 00
*la pasta frolla si conserva in frigo per 4 gg
*nella ricetta originale c'era anche una bustina di thè (proprio i semini) usata come aroma, io non ve la consiglio perchè provandola dà alla pasta frolla un sentore di amaro.

IMG_6001

IMG_6017

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di Instagram come @juls_cooking_with_julia oppure iscriviti al mio gruppo FB (Cooking with Julia ) e condividi la tua ricetta!!

 

Alla prossima!!

2 commenti

  1. Fai bene a sperimentare, io sono pronta a prendere appunti e questa ricetta è già finita nella lista di quelle da provare il prima possibile 🙂
    Bravissima e felice serata <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.