Cherry pie
 
Autore:
Recipe type: Dessert
Cuisine: American
Ingredienti
  • Dosi per due stampi da 15 cm
  • Per l'impasto:
  • 210 g di farina 00
  • 5 g di sale
  • 15 g di zucchero
  • 10 ml di aceto d mele
  • 75 g di acqua fredda
  • Per il ripieno:
  • 400 g di ciliegie lavate e snocciolate
  • 65 g di zucchero di canna
  • 50 g di burro morbido
  • 15 g di maizena
  • 10 ml di aceto balsamico
Preparazione
  1. Preparate l'impasto unendo acqua e aceto e in una ciotola unite la farina e il burro a pezzi.
  2. Impastate bene con le mani e versate il composto liquido poco alla volta continuando ad impastare.
  3. Formate una palla e fate riposare il panetto in frigo per 30 minuti.
  4. Nel frattempo preparate il ripieno, lavando e snocciolando le ciliegie.
  5. In un pentolino fate sciogliere quest'ultime con lo zucchero di canna e il burro.
  6. Aggiungete la maizena e l'aceto balsamico continuando a mescolare e lasciando addensare.
  7. Mettete da parte il ripieno e preparate la base.
  8. Imburrate ed infarinate i stampi.
  9. Prendete il panetto dal frigo e dividetelo a metà, sarà più facile stenderlo.
  10. Stendete una sfoglia e adagiatela nello stampo, fate pressione sui bordi ed eliminate la parte in eccesso.
  11. Versate il ripieno di ciliegie fino al bordo e stendete l'altra parte del panetto e ricoprite lo stampo eliminando la parte in eccesso.
  12. Sigillare bene i bordi aiutandovi anche con una forchetta e fate una piccola X al centro per far uscire il vapore in cottura.
  13. Infornate in forno preriscaldato a 175° per 30 minuti.
  14. Una volta cotta fatela raffreddare prima di servirla.
Note
*Ricetta ripresa e modificata da Monica Giustina di One cake in a million
*Sicuramente vi avanzerà dell'impasto e del ripieno per questo ho indicato due stampi da 15 cm. Dopo aver fatto la Cherry pie è uscita anche una piccola crostata.

Alla prossima!

4 commenti

  1. Eccolaaaaa! Giulia è bellissima, e il passo-passo mi piace un sacco!
    Yummm, grazie per averla rifatta, ora mi è tornata di voglia di una fettina! :* :*

  2. Il suo aspetto rustico la rende irresistibile sia alla vista che indubbiamente al palato..complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.