IMG_4187

Ricetta base: la pasta sfoglia
 
Prep time
Cook time
 
Autore:
Ingredienti
  • per il PANETTO:
  • 375 g di burro
  • 112 g di farina (360w)* Garofalo
  • per il PASTELLO:
  • 250 g di farina (360w)* Garofalo
  • 10 g di sale
  • 112 ml di acqua
Preparazione
  1. Per prima cosa preparate il PANETTO impastando su una spianatoia la farina e il burro a pezzetti. Una volta formato il panetto riporlo in frigo per 1 ora.
  2. Successivamente preparate il PASTELLO formando sulla spianatoia una fontana con la farina aggiungete il sale e poco alla volta l'acqua.
  3. Aiutandovi con un tarocco impastate e create il secondo panetto che farete riposare in frigo per 30 minuti.
  4. Ora comincia la parte più delicata:
  5. step 1: allargate il pastello con il matterello dandogli la forma rettangolare, mettete al suo centro il panetto leggermente appiattito a forma di rettangolo. (foto ½)
  6. Chiudete le due estremità laterali di pastello coprendo completamente il panetto
  7. Appiattite con il matterello e, una volta raggiunto lo spessore di 1,5 cm, piegate la sfoglia in 3. (foto ¾)
  8. Stendete nuovamente la sfoglia allo spessore di 1,5 cm, ma questa volta effettuate 4 pieghe. (foto 5)
  9. Riponete la sfoglia, coperta da pellicola, in frigorifero e lasciate riposare per altri 60 minuti circa, quindi tiratela fuori dal frigorifero e ripetete nuovamente le pieghe a 3 e poi ancora le pieghe a 4.
  10. Una volta ottenuta la sfoglia, prima di utilizzarla è necessario lasciarla riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Note
* il simbolo W indica la potenza della farina che potete trovare riportato sul retro della confezione.

Ricetta di Luca Montersino

 

PicMonkey Collage

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.