Ormai sapete quanto adori il magazine di Jamie Oliver….
Questi bagels vengono dall’ultimo numero della rivista.
Come sempre pensavo fossero difficili da fare e invece per quanto sono semplici e buoni non sono arrivati alla cena!
Ingredienti per 12 panini:
480 g di farina forte (io manitoba)
50 g di farina 00
7 g di lievito di birra secco
3 cucchiai di olio e.v.o. 
7 cucchiai di miele 
1 uovo + 1 uovo sbattuto 
semi di papavero q.b.
Procedimento: Mischiare le farine e il lievito con un cucchiaino di sale in una ciotola capiente. In una brocca mescolate 250 ml di acqua tiepida, olio, 3 cucchiai di miele e l’uovo.
Fare una fontana al centro del mix di farine e unire il liquido della brocca mescolando inizialmente con un cucchiaio di legno e poi a mano. Mettere l’impasto su una superficie infarinata e lavoratelo per 10 minuti finché diventa liscia ed elastica. Spennellare leggermente una ciotola grande con dell’olio e porre all’interno l’impasto e coprire con della pellicola trasparente. Lasciare in un luogo tiepido per 1 ora finché non sarà cresciuto il doppio. Rimettere l’impasto su una superficie infarinata, sgonfiarlo e rimpastarlo delicatamente. Portare una pentola d’acqua a bollore con i 4 cucchiai di miele rimasti. Preriscaldare il forno a 180°. Dividere la pasta in 12 pezzi uguali, vi consiglio di pesarli, e dargli la forma di una palla. Con l’aiuto di un dito infarinato creare un buco al centro di ogni palla. Il buco dovrà essere di un 1,5cm di diametro perchè in cottura si restringerà.
Mettere un panna da cucina su una teglia e foderarne altre 2 con la carta forno. Ridurre il fuoco sotto la pentola dell’acqua e immergere le ciambelle 4 alla volta. Cuocerli per 2 minuti da entrambi i lati, scolarli e metterli sulla teglia con il panno ad asciugare l’eccesso d’acqua.
Trasferire 5 ciambelle sulla teglia foderata di carta forno ben distanti perchè in cottura si gonfieranno. Spennellare con l’uovo sbattuto la superficie delle ciambelle e cospargere i semi di papavero. Cuocere per 15/20 minuti sempre a 180° fino alla doratura.
Servire caldi o tiepidi con affettati o marmellate.
Alla prossima e bon appetit!!

3 commenti

  1. Che ricetta meravigliosa x concludere la settimana e dare il benvenuto al tanto atteso we ^_^
    Buona serata e a presto <3

  2. quella rivista piace da matti anche a me….e che dire dei tuoi bagels…?!
    …sono semplicemente da urlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.