Buongiorno! stamattina cominciamo lentamente, dopo un week end di pioggia e freddo. In casa abbiamo acceso il camino per la prima volta, pensato al periodo natalizio e cucinato i primi tozzetti. Oggi per voi la famosa crostata al cioccolato di Knam, sapete quanto lo adoro, non potevo non farla sopratutto per questo primo freddo. Vi consiglio di mangiarla con un ciuffo di panna e accompagnata da una buona tazza di thè.

 

Pasta frolla al cacao
250 g di burro
250 di zucchero
2 uova
4 g di sale
semi di una stecca di vaniglia
10 g di lievito
400g di farina 00
80 g di cacao in polvere

 

Procedimento: Lasciare ammorbidire il burro a pezzetti per qualche ora a temperatura ambiente. Impastare il burro con lo zucchero. Aggiungere l’uovo, i semini di vaniglia estratti dalla mezza stecca, il pizzico di sale e lavorare bene. Infine aggiungere abbastanza velocemente la farina, il lievito ed il cacao setacciati insieme. Formare una palla, avvolgerla in una pellicola trasparente e metterla in frigo per almeno tre ore. Tirare fuori la palla dal frigo almeno mezz’oretta prima di iniziare a stenderla.

 

Crema pasticcera:
340 g di latte intero
1 stecca di vaniglia
10 g di farina 00
20 g di fecola di patate o amido di mais
4 tuorli
60 g di zucchero semolato

Procedimento: mettere sul fuoco un tegame con il latte intero e la stecca incisa per il lungo. In una ciotola mettere i tuorli e lo zucchero e lavorarli insieme. Aggiungere la farina e la fecola e mescolare bene. Versare il latte caldo a filo (dopo aver eliminate la stecca di vaniglia) e riportare sul fuoco e far cuocere mescolando con la frusta fino a far addensare la crema. Spegnere quando la crema inizia a sbuffare e lasciarla freddare.

Ganache al cioccolato:
220 ml di panna liquida
300 g di cioccolato fondente
Procedimento: Scaldare in un pentolino la panna, appena raggiunge il bollore togliere dal fuoco e versare il cioccolato a pezzi, mescolare fino a raggiungere un composto liscio e lucido. Una volta che avrete preparato queste tre basi potete iniziare la composizione della vostra crostata: Mescolare insieme la ganache e la crema pasticcera e metterla da parte. Imburrare e infarinare una teglia da 22 cm e stendere a parte la frolla al cacao.
Foderare la tortiera con la frolla, riempire con la crema al cioccolato fino a tre quarti e decorare con le strisce di frolla. Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti. Lasciarla raffreddare prima di servirla.
Alla prossima e bon appettit!!

6 commenti

  1. Porca miseria che spettacolooooo! devo assolutamente provare a farla !
    Gnammyyyyy
    simona

  2. questa l'ho fatta anche io qualche volta…è veramente favolosa e merita sempre! Questa estate sono stata ad un suo showcooking e ci ha fatto vedere (ed assaggiare) questa crostata in versione esotica con zenzero semicandito e peperoncino…divina!!!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.