Pasta frolla per piccola pasticceria:
1 tuorlo
100g di burro
140g di farina
30g di farina di mandorle
60g di zucchero a velo
sale
scorza di limone
Procedimento: Sulla spianatoia creare una fontana con la farina 00 e quella di mandorle. Aggiungere lo zucchero a velo, il burro a tocchetti, il tuorlo, la scorza di limone e un pizzico di sale. Impastare fino a creare un composto compatto, formare una palla e riporre in frigo per 30 min. Accendere il forno al 180°. Imburrare e infarinare (farina+zucchero a velo) gli stampini da crostatina. Stendete l’impasto tra due fogli di carta forno, con un coppapasta tagliate dei dischi, riempite gli stampini e bucate la base con i rebbi della forchetta. Tagliate dei dischi di carta forno e inseriteli dentro ogni guscio di frolla, distribuite per ognuno alcuni legumi secchi o le palline di ceramica per creare il peso e infornate sempre a 180° per 15 minuti. Svuotate i gusci dai legumi e dalla carta forno, infornate per altri 5 minuti.
Crema pasticcera al caffè:
4 tuorli
150 g di zucchero
500 ml di latte
50g di amido di mais 
1 cucchiaio di chicchi di caffè
Procedimento: In un pentolino scaldare il latte con i chicchi di caffè tritati grossolanamente. Lavorare i tuorli e lo zucchero con una frusta e aggiungere l’amido di mais. Unite il latte caldo privato dei chicchi e mescolare. Finire la cottura della crema sul fuoco per 5/10 minuti. Lasciarla raffreddare in una ciotola coperta a contatto con la pellicola trasparente. 

Riempire una sacca a poche con la crema pasticcera al caffè, riempire le crostatine e se volete con una forchetta glassate con cioccolato fondente sciolto precedentemente a bagnomaria.

Alla prossima e bon appettit!!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.