Fare il burro mi ha sempre incuriosito, era una ricetta che tenevo in stand-by perché volevo dedicargli il giusto tempo. Il BURRO a mio avviso non deve mai mancare, per dolci, per mantecare e il solo sapere che c’è, è confortante. Farlo a casa poi, è un ottimo riciclo per la panna liquida che avanza, quei 100ml che puntualmente rimangono nella confezione e non sai mai cosa farci! Ho cercato in giro e mi sono affidata a Manuela, mi hanno sempre catturato le sue bellissime foto…

Ingredienti: 
250 ml panna liquida
erbe aromatiche miste
Procedimento: Versate la panna nella ciotola della planetaria e montare a velocità media. Lasciate andare finché il composto si dividerà in una parte acquosa e una grassa e compatta. Versare il contenuto grasso nella garza e strizzate bene il burro. La parte acquosa che rimane è il LATTICELLO, una sostanza molto utilizzata per realizzare anche dei dolci. 
Sminuzzare le erbette e unirle al burro, mescolare e avvolgere il burro nella pellicola trasparente. Riponete in frigorifero se verrà consumato subito oppure in freezer per conservarlo più a lungo. Il latticello non si butta ma va conservato in frigo in un contenitore ermetico.



Alla prossima e bon appettit!!

2 commenti

  1. brava Giulia !!!!! il burro già lo faccio.. ma non mi era mai venuto in mente di arricchirlo con le erbe!
    grazie per lo spunto!
    bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.