Ciao amici, sono tornata! una settimana di relax ci voleva proprio, per chi se lo stesse chiedendo o anche no, sono stata in crociera, un bel giro del Mediterraneo con tanto sole, ve lo consiglio! Ho saltato il post del lunedì perchè mi stavo riprendendo…è dura tornare alla routine di sempre. Vi ho detto che da poco ho acquistato il nuovo libro di Ernst Knam?! ho provato la ricetta della pasta frolla e della ganache al cioccolato fondente per questa crostata. L’abbinamento con i lamponi è nato da sé e la scorza di limone è stata una vaga reminescenza di una ricetta di Lorraine Pascale.

Vi occorre:
Pasta frolla
Ganache al cioccolato fondente o latte
la scorza di limone 
lamponi 
Ingredienti per la pasta frolla di Ernst Knam:
250 g di burro
250 g di zucchero bianco semolato
2 uova
1 stecca di vaniglia
10 g lievito per dolci 
Procedimento: in una planetaria con gancio montare il burro con lo zucchero e i semi della stecca di vaniglia. Unire le uova uno alla volta e infine la farina setacciata con il lievito (io non ho messo il lievito, è venuta ugualmente bene). Creare una palla e farla riposare per 1 ora. Accendere il forno a 180°. Imburrare ed infarinare una teglia quadrata oppure usare la carta forno. Stendere la pasta e inserirla nella teglia, tagliare i bordi e inserire i pesetti(palline di ceramica o fagioli secchi) sopra un foglio di carta forno. Infornare per 20 min e 5 min senza i fagioli. Lasciarla riposare a temperatura ambiente.
Ingredienti per la Ganache di cioccolato fondente (circa 500g):
220 ml di panna fresca liquida
300 g di cioccolato fondente al 60%
Procedimento: Portare a bollore la panna in un pentolino e nel frattempo tritare il cioccolato. Una volta che la panna arriva a bollore, versarla sul cioccolato tritato e mescolare con una frusta. Lasciarla raffreddare a temperatura ambiente e poi riporla in frigo.
Versare la ganache al cioccolato nella base di pasta frolla, decorare con i lamponi e la scorza di limone. Io li ho messi solo al centro ma vi consiglio di coprire interamente la crostata….molto meglio!



Alla prossima e bon appettit!!

5 commenti

  1. Bentornata!!! Ci vuole uno stacco ogni tanto… hai fatto benissimo a fare questo bel giro! Che meraviglia questa crostata, complimenti! Un bacsione!

  2. L'importante è che tu sia stata bene e che ti sia rilassata…tornare ai ritmi di sempre non è mai facile 🙂 Che buona e che bella la tua crostata 🙂 Un abbraccio

  3. Bentornata, vedo che sei ripartita alla grande e con una meraviglia goduriosissima 😉 Brava brava! Bacioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.