Finalmente sono tornata a decorare, quanto mi mancava! non so perchè ho aspettato tanto…mancava ispirazione?! non so spiegarvelo.
La settimana Pasqua sarò in viaggio, in crociera, una settimana dove il blog sarà a riposo, ma state tranquilli perchè vi lascerò con tante chicche!! 
Oggi questi biscotti di pasta frolla decorati con Royal Icing. Una decorazione che adoro…pois!
Per la preparazione di questi biscotti bisogna per prima cosa preparare la pasta frolla, in questo caso ho utilizzato una nuova ricetta che si trova nel nuovo libro di Ernst Knam.
Ingredienti per la pasta frolla di Ernst Knam:
125 g di burro a temperatura ambiente 
125 g di zucchero semolato bianco
1 uovo 
2 g di sale
stecca di vaniglia o la scorza di un limone 
 
Procedimento: in una planetaria con gancio, impastate il burro con lo zucchero e la scorza grattugiata di limone. Unire l’uovo, la farina e il sale. Impastare il tutto, formare una palla , avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 30min. Stendere la pasta e con un coppapasta ovale creare i vostri ovetti. Accendere il forno a 180°, foderare una teglia con carta forno e posizionare i biscotti. Infornare per 10 min, sfornarli e lasciarli raffreddare.
 

CONSIGLIO DI PREPARARE I BISCOTTI LA SERA PRIMA 

Ingredienti per il Royal Icing (ghiaccia reale) 
Ricetta tratta da “The art of Royal Icing” di Eddie Spence

90 g di albumi a temperatura ambiente 
455 g di zucchero a velo
2/3 gocce di limone 

MATERIALE:
colorante alimentare in gel a piacere
stecchini 
acqua 
sacca a poche
beccuccio 
 
Montare nella planetaria per 5/7 minuti lo zucchero con gli albumi e le gocce di limone a bassa velocità per non inglobare aria. La ghiaccia o royal icing dovrà avere una consistenza “stiffy”, ovvero una consistenza molto dura ideale per eseguire i ricami, estensioni, bordi. Dividere la vostra ghiaccia in base a quanti colori vorrete usare e calcolando che la stessa ghiaccia che utilizzate in consistenza stiffy, vi servirà anche in una consistenza run-out (più fluida) per eseguire la copertura del biscotto. Per avere la ghiaccia in consistenza run-out basterà aggiungere al composto stiffy, 5/6 gocce di acqua fino a farla diventare più morbida. 
Di seguito i step della decorazione:
 – con la sacca a poche con beccuccio 1 delineare il bordo 
– con la ghiaccia run-out in una sacca a poche con beccuccio più grande (7) riempire il biscotto, aiutarsi con uno stecchino per allargare la ghiaccia fino al bordo e livellarla perfettamente al biscotto con movimenti delicati oscillando il  biscotto. Non deve asciugare!  
Procedete con la tecnica del pois, con la ghiaccia sempre run-out di colore diverso creare i pois con uno stecchino, immergendo la ghiaccia blu pochi secondi in quella verde. 
Risultato finale
Lasciare asciugare i biscotti una notte intera.


Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi rifarla e fotografarla, taggami nelle tue foto di Instagram come JULS_COOKING_WITH_JULIA e la ricondividerò nelle mie stories oppure iscriviti al mio gruppo FB (Cooking with Julia ) e condividi la tua ricetta!!

Alla prossima!!

8 commenti

Rispondi a cookingwithjulia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.