Ciao fanciulli, finalmente sono riuscita a fare la Key Lime Pie, sono anni che mi riprometto di farla ma poi complici altre ricette era rimasta in archivio, poverina!! Visto che la pioggia non ha lasciato tregua la mia città ho passato un week end chiusa a casa e sei io rimango troppo tempo chiusa a casa…..cucino cucino e ricucino!! così ecco a voi questa torta di origine americana, in particolare delle isole Keys, da qui il nome, a base di lime e latte condensato e decorata con meringa.

Ho preso spunto dalla ricetta del cavoletto di Bruxelles , dove Sigrid spiega e affronta l’argomento Key Lime Pie veramente in modo magnifico…la adoro! che ve lo dico a fa!! ecco la ricetta…



Ingredienti:
200g graham crackers (o biscotti friabili integrali) frollini alla panna tipo Macine
 5 cucchiai burro fuso 
 400 ml latte condensato zuccherato 
 120 ml succo di lime
3 tuorli 
la buccia grattugiata di 1 lime (non trattato)
 150 ml panna fresca  meringa all’italiana 
Procedimento: frullare i biscotti in modo da ottenere delle briciole. Aggiungere il burro fuso e mescolare bene. Imburrare uno stampo da circa 22 cm diametro io ho usato uno stampo con apposito ferretto da muovere intorno allo stampo per ’staccare’ la crostata dalle pareti dopo cottura e premere la massa di biscotti su tutta la superficie dello stampo in modo da formare la base e bordi per la torta. Porre la base in frigorifero per 15 minuti.

Nella planetaria, sbattere i tuorli con la buccia grattugiata del lime, per circa 5 minuti. Aggiungere il latte condensato a filo, sempre sbattendo, lavorare per altri 5 minuti (l’insieme dovrebbe addensarsi un pochino). Aggiungere infine il succo di lime, mescolare bene, e versare il tutto nella crosta di biscotti fredda. Infornare il tutto a 180°C e lasciar cuocere per 10 minuti, finché il ripieno non si sia rappreso. Lasciar raffreddare completamente a temperatura ambiente, poi riporre in frigo per una notte. Preparare la meringa in questo modo utilizzando gli albumi avanzati e aggiungendo 150 g di zucchero bianco e poca acqua. 

Utilizzare una sacca a poche con bocchetta a stella e meringare con ciuffi la torta. 

Alla prossima e bon appettit!!!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.