Crostata che più classica non si può, niente frolle particolari ma una pasta frolla classica burrosa e friabile arricchita con della marmellata di fragole. Non mi dilungo in chicchiere perche penso che la foto parli da sè….a casa è stata divorata!

Ingredienti:
500g di farina 00
4 uova
200g di burro
250 zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
scorza di 1 limone
marmellata di fragole di Le conserve della Nonna
 
Procedimento: Unire nella ciotola della planetaria, la farina, il burro freddo, lo zucchero, le uova, il lievito e la scorza di un limone. Impastare con il gancio a foglia per 5 min fino a creare un impasto omogeneo, successivamente un pò con le mani per compattare, creare una palla e farla riposare in frigo per 40 min. Accendere il forno a 180°, stendere la pasta, foderare uno stampo con carta forno e creare la base della crostata. Inserire un foglio di carta forno con le palline di ceramica e infornare per 10 min. Sfornare la crostata, togliere carta e palline, spalmare la confettura e decorare con le strisce. Infornare per altri 15 min.

 
Alla prossima e bon appettit!!

4 commenti

  1. Vedi Giulia, il fatto del classico conosciuto non può dimostrare che sono sempre le ricette vincenti. Lo dici stesso tu che è stata divorata. E infatti la tua foto la dice lunga e io nella mia mente mi sono fatta il film del dopo foto… con tutte quelle bricioline sparse qua e là…. ma solo le briciole!

  2. La crostata è un classico che non stanca mai.
    Con la marmellata di fragole diventa irresistibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.