Mi sono innamorata di questa ciambella dal profumo che ha invaso la mia cucina una volta uscita dal forno… si perché devo dirvelo, ero un po’ scettica riguardo lo zafferano nei dolci ma dopo questa ciambella così soffice e delicata mi sono dovuta ricredere.

Vi lascio la ricetta…

Ingredienti:
2 uova + 2 tuorli
120g di burro
220g di zucchero
175g di yogurt bianco 
100g di fecola
250g di farina
1/2 bicchiere di panna liquida
8g di bicarbonato + 8g di cremor tartaro
1 bustina di zafferano
scorza di 2 limoni 
Procedimento: Accendere il forno a 100°. In una ciotola montare il burro con lo zucchero e unire le uova e tuorli. Setacciare la farina con la fecola e aggiungerla al composto. Unire la panna dove si è sciolto lo zafferano, la scorza dei limoni e l’agente lievitante (bicarbonato e cremor tartaro). Imburrare e infarinare (farina e zucchero a velo per me) uno stampo da ciambella e versare il composto uniformemente.
Infornare a 180° per 30/35 min. verificando la cottura con la prova stecchino. Si conserva per almeno 2 giorni avvolto in pellicola trasparente.

Domenica sarò al Palazzo dei congressi a Roma per questa prima edizione di AmiEXPO per chi fosse interessato vi lascio la locandina

Con questa ricetta partecipo al contest di Ambra del “Gattoghiotto”

in collaborazione con SALTER

Alla prossima e bon appetit!

3 commenti

  1. E' vero, lo zafferano conferisce ai dolci un profumo davvero unico!! Che bella ciambellona! Grazie per aver partecipato! Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.