In questo momento sono nella modalità “viva la meringa” quindi sarei capace di meringare tutto!!! Giusto a “cecio” è capitato l’invito a partecipare alla kermesse di Dolcemente Pisa che avrà luogo alla stazione Leopolda di Pisa il 9 e 10 novembre, 100 food blogger sono state infatti selezionate per il progetto
“ExtraDOLCEMENTE”, che ha l’obiettivo di portare l’attenzione sull’utilizzo
dell’olio extravergine d’oliva nella preparazione dei dolci della tradizione
italiana.

E cosa c’è di meglio della pasta frolla quando si parla di tradizione, esistono mille ricette e mille variazioni sul tema. Una è l’utilizzo dell’olio extravergine d’oliva al posto del burro, per me è stata una rivelazione e così ora l’ 80% delle mie preparazioni a base di frolla sono con l’olio.

Queste sono delle mini tortine di pasta frolla all’olio e.v.o toscano farcite con marmellata all’uva fragola home made e meringate con ciuffi di meringa all’italiana….estasi pura!! 

PER LA PASTA FROLLA
all’olio di oliva:
300g di
farina
90g di olio di oliva
e.v.o. ( io Uliveta dell’Azienda Fiorentini Firenze)
100g di
zucchero
2
uova
1 cucchiaino di lievito
per dolci
Semi di 1 stecca di
vaniglia

Procedimento: Separare i tuorli
dall’albume e metterli da parte. Nella planetaria sbattere i tuorli e poco alla
volta unire l’olio, e aggiungere lo zucchero. Unire la farina, il
lievito, i semi della bacca di vaniglia, e un pizzico di sale. Per compattare il
tutto unire gli albumi e impastare fino a creare una
palla. Lasciare riposare in
frigo per 45
minuti. Stendere la pasta frolla e con un coppapasta creare dei cerchi, inserirli nella teglia da muffin precedentemente imburrata e creare dei fori con un forchetta. Inserire un foglio di carta forno e le palline di ceramica (o fagioli secchi) e infornare a 180° per 20 min.


PER LA MARMELLATA DI UVA FRAGOLA clicca qui

PER LA MERINGA ALL’ITALIANA:
4 albumi freschi
250g di zucchero
semolato
Acqua

Procedimento: Cuocere lo zucchero con
poca acqua in un pentolino fino al raggiungimento della densità della piccola
bolla ( temperatura di 117,5°) . quando è pronto versarlo a filo sopra gli
albumi già montati a neve ferma, continuando a montare con la frusta fino al
completo raffreddamento. Inserire la meringa in una sacca a poche con bocchetta frastagliata e meringare!!

Con un cannello o con il classico grill del forno….caramellare!!

Alla prossima e bon appetit!!!

6 commenti

  1. Favoloseee!Sono capitata qui per caso ma mi fermo molto volentieri, queste bellissime tortine cono ciò di cui avrei bisogno per iniziare la settimana con sprint!Ciao ciao 🙂

  2. Caspita che meraviglia, sarebbe bello poter allungare la mano 🙂
    Un bacione, buona settimana!!!

  3. Ciao! Ti ho coinvolta in un tag autunnale, ci terrei molto che partecipassi! Passa da me per vedere =)
    Baci!

    Giuls di Mela e Cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.