Una nuova panna cotta dal sapore delicato che può essere accompagnata, come in questo caso, da una coulis di frutti rossi, o anche delle fragoline di bosco di stagione e in ogni caso il risultato è favoloso. Vi avevo già fatto assaggiare una Panna cotta alla vaniglia con More di gelso poco tempo fa e ho voluto replicare ma non mi perdo in chiacchiere e vi lascio la ricetta:
 
Ingredienti per 7 persone:
500 ml di panna
3 fogli di gelatina
una bustina di zafferano
150 g di frutti rossi misti

Procedimento: Mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda e in un pentolino scaldare la panna con la polvere di zafferano ma attenzione a non farla arrivare al bollore è molto importante. Aggiungere la gelatina ammollata e continuare a mescolare. Versare negli stampini e riporre in frigo almeno per 3 ore. Per la coulis, aggiungere in un pentolino 150g di frutti rossi misti e 80 g di zucchero e cuocere fino a che non si forma una sorta di sughetto insieme ai frutti rossi che si spaccano. Lasciare raffreddare.
Servire la panna cotta con i frutti rossi.


Alla prossima e bon appetit!

9 commenti

  1. Ma sai che volevo provarla anch'io la pannacotta allo zafferano?? M'incuriosisce tantissimo e con quella salsina ai frutti di bosco è super!!!:) un bacione Giulia e buona giornata!

  2. Mai provata con lo zafferano 🙂 Mi incuriosisce molto e poi i frutti di bosco ci stanno egregiamente! Complimenti!

  3. Bravissima Giulia..il sapore dello zafferano si sposa benissimo a quello dei frutti rossi..6 troppo avanti ^_^
    la zia Consu

  4. ideona! davvero fantastica.. credo che lo zafferano stia benissimo con i frutti di bosco! da provare assolutamente!
    un bacione cara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.