Mentre leggerete questo post io sarò già in aereo alla volta di Rodi…mare, relax, sole e amore! Così vi lascio con questi ghiaccioli alla fragola e kiwi, freschi e di una semplicità assurda!! Io avevo gli stampini ma potete benissimo usare dei bicchieri di carta, il risultato sarà uguale.
 
Per 3 ghiaccioli: tagliare a cubetti 90g di fragole e mixarle con il minipimer, aggiungere 3 cucchiai di acqua per alleggerire il composto. Tagliare a fettine il kiwi e inserire una fettina sulla parete dello stampo, si attaccherà subito, ripetere l’operazione dall’altro lato e versare la purea di fragola.
Metterli in frizzer per una notte.
Per staccarli immergere lo stampo in due dita di acqua calda e scivoleranno via subito. 
Che ne dite??
 

Ci rivediamo a settembre!!!!

Alla prossima e bon appetit!!!

10 commenti

  1. Cara Giulia… ieri ho fatto un girno a pensare ai ghiaccioli come mia prossima "ricetta" e poi mi collego e vedo i tuoi… niente sono impazzita, devo assolutamente fare dei ghiaccioli!!!
    cmq questi sembrano deliziosi e freschissimi 😉
    un bacio e buone vacanze
    Simona

  2. Rodi ???? Che meraviglia !!! Buone vacanze e buon divertimento ! Ci rivediamo al tuo ritorno..e approfittando della tua assenza, mi porto via uno di questi deliziosi ghiacciolini 😉
    Un abbraccio !

  3. Dico che ne vorrei subito uno! Rinfrescante buono e anche sano. Bravissima e poi complimenti per le foto, sono troppo carine 🙂 BAcioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.