Buongiorno amici!! oggi una ricetta classica della pasticceria italiana : La meringa naturalmente la versione all’italiana. Questa è la base di molti dolci freddi  come le mousse, i semifreddi, le meringate. Una cosa che
consiglio di avere è il termometro alimentare, fondamentale per controllare la
temperatura dello sciroppo di zucchero. C’è anche il metodo più classico e impiccioso (secondo me) per capire quando lo zucchero ha raggiunto i 117,5°, si chiama
“piccola bolla” ed è verificabile immergendo le dita in acqua fredda e
pizzicando un pochino di sciroppo. Se lavorando fra le dita la goccia di
zucchero si forma una pallina elastica e morbida allora vuol dire che ha raggiunto la giusta temperatura.
Io consiglio vivamente il termometro!! ^_^

seguitemi per sapere la ricetta…

Ingredienti:

4 albumi freschi

250g di zucchero semolato

poca acqua

Procedimento: Cuocere lo
zucchero con poca acqua in un pentolino fino al raggiungimento della densità
della “piccola bolla” ( temperatura di 117,5°) . Quando è pronto versarlo a filo
sopra gli albumi già montati a neve ferma, continuando a montare con la frusta
fino al completo raffreddamento della pareta della ciotola.

Alla prossima e Bon Appetit!!

4 commenti

  1. Chapeau mia cara!!!! Questa è una delle cose che mi mette ansia solo al pensiero di provarla!!!!! Dovrò fare questa spesa del termometro!!!!! 😉

  2. non ti smentisci mai!
    anch'io uso il termometro..l'anno scorso ho provato con le dita… aiutoooooooooooooooooooo!
    un grosso bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.