Oggi 8 marzo 2013 è la festa della donna!
Non amo la mimosa e fare dei cupcakes con il ramoscello della mimosa non mi piaceva e poi mi sembrava scontato, quindi ho pensato di condividere con voi una fetta di questa crostata di frutta:

Per la pasta frolla la ricetta la potete trovare qui
Dopo averla fatta riposare in frigo per 30 min, stenderla in una teglia foderata di carta forno e creare dei fori con una forchetta per non farla gonfiare in cottura e con dei ceci o palline di ceramica per crostata poneteli su un foglio di carta forno e infornate per 30/35 min a 180°.
una volta cotta lasciarla raffreddare.
Per la crema pasticcera:
250 ml di latte
3 tuorli
75g di zucchero
la scorza di un limone
20 g di farina
Procedimento: ponete sul fuoco un pentolino con il latte e aggiungere la scorza del limone, portate a leggera ebollizione il tutto, quindi togliete il pentolino dal fuoco.
In una terrina lavorate i tuorli con lo zucchero, unite la farina e continuando a sbattere versare a filo il latte aromatizzato al limone. Rimettete sul fuoco e portate ad ebollizione, mescolando frequentemente per qualche minuto con una frusta per evitare che si formino grumi. Una volta pronta lasciarla raffreddare.
Potete comporre la vostra crostata come volete ora avete la base e la crema pronta.
Io ho usato fragole, kiwi e banane che ho aggiunto all’ultimo così non si scuriscono. NON USO LA GELATINA ALIMENTARE, quindi utilizzo sempre frutta fresca.
Con questa ricetta partecipo al contest di Pamela “Vita Frugale”
La mia ricetta è basata sulla semplicità, sono cresciuta con queste crostate, penso che neanche la miglior torta di pasticceria possa battere una buonissima crostata di frutta, con della crema pasticcera classica e della frutta fresca ^_^. Questa crostata mi ricorda sempre Angelina la nonna della mia migliore amica, ogni volta che passavo da lei aveva sempre qualche dolcetto o proprio una crostata di frutta pronta…fantastica!
Alla prossima e bon appetit!!

31 commenti

  1. Super golosità!!! Grazie mille d essere passata e tanti auguri anche a te 🙂 appena mi collego da pc, curioso meglio il tuo blog, un abbraccio

  2. Questa crostata è perfetta per l'occasione: ti è venuta benissimo.
    E mi hai anche ricordato che di acquistare le palline di ceramica…me ne scordo sempre 😛
    Felice 8 marzo!

    Nadia – Alte Forchette –

  3. Ciao Julia!!!
    grazie per essere passata da me!!
    Mi unisco davvero con molto piacere anch'io al tuo blog!!!
    Bellissima crostata e buona festa anche se in ritardo..ma credo che noi donne dovremmo essere festeggiate 365 gg l'anno non uno soltanto..;-)
    A presto! Roberta

    1. Ciao roberta!! grazie per la visita e per esserti iscritta!! hai ragione noi dovremmo festeggiare e ricordarci di essere DONNE tutti i giorni, ma l'8 marzo poverino lo snobbano tutti per questa cosa!! e io invece lo ricordo!!! ahahah baci

    1. Ciao clara! grazieee per essere passata…buon week e un bacio alle bimbe!

  4. da oggi anche io saro' una tua lettrice …se ti va passa a trovarmi ..baci

Rispondi a kiara Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.