Ciaooo! buon venerdì a tutti! un altra mia passione è il pistacchio…lo ADORO! e così quando ho trovato questa ricetta non ho resistito. Non posso definirli Whoopies perchè la ricetta originale non è così, (prox vi posterò la ricetta originale) questa che vi propongo è una variante tra la meringa e il macaron con l’aggiunta dei pistacchi tritati e il colorante in gel verde.
                                   

Ingredienti:
120 g di pistacchi

155 g di zucchero a velo

3 albumi a temperatura ambiente
2 cucchiai di zucchero semolato
7 gocce di colorante alimentare verde (io ho utilizzato il color. in gel e mi sono regolata con uno stecchino)
Per la ganache al cioccolato:
200 g di cioccolato al latte tritato
100 ml di panna
Procedimento:

Riscalda il forno a 150°C e rivesti due placche con la carta da forno. Raccogli i pistacchi nella ciotola del robot da cucina e dai velocità fino a ottenere un composto simile a briciole. Trasferisci in una ciotola di vetro, aggiungi lo zucchero a velo, mescola e metti da parte.

In una ciotola capiente monta a neve ferma gli albumi con le fruste elettriche. Incorpora lo zucchero semolato, 1 cucchiaio per volta, e continua a sbattere finché si è sciolto e il composto diventa denso e lucido.

Aggiungi il colorante alimentare, poi incorpora delicatamente i pistacchi tritati con un cucchiaio e trasferisci il composto in una sac-à-poche con bocchetta liscia da 1 cm e crea dei cerchietti sulle placche da forno distanziandoli di 2 cm.
Lascia riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Inforna, per 15 minuti.
Spegni il forno e lascia lo sportello socchiuso per farle raffreddare lentamente.
Nel frattempo, per preparare la ganache al cioccolato, metti in un pentolino la panna a riscaldare e una volta calda versarla sul cioccolato a pezzi. Mescola fino a che il cioccolato è sciolto.
Copri con della pellicola per alimenti e metti in frigorifero, mescolando di tanto in tanto, per 30 minuti, fino a che la ganache raggiunge la consistenza di una crema spalmabile.
Spalma la ganache al cioccolato su metà dei dolcetti e completali con quelli rimasti.
Sono finiti tutti!!
Alla Prossima e Bon Appetit!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.