Ingredienti :
Bignè
crema pasticcera/chantilly/al caffè/ limone…quella che volete
sciroppo di zucchero

Potete prepararvi un giorno prima sia i bignè che la crema scelta

Pasta per Bignè (detta anche Pasta Reale):
6 uova
500 ml di acqua
260 g di farina setacciata
160 g di burro
un pizzico di sale
un pizzico di zucchero

Procedimento:
Versare in un pentolino il burro, l’acqua, il sale e lo zucchero e mettere sul fuoco.
quando il composto bolle, ritirarlo dal fuoco e aggiungere tutta la farina sempre mescolando senza interruzione con una spatola.
Rimettere il pentolino sul fuoco e sempre mescolando far cuocere il composto finchè non si stacca dal fondo e dai bordi formando una palla.
Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
Unire le uova, uno alla volta, non aggiungendo il successivo finchè il primo non sia stato ben assorbito e lavorare la pasta finchè non diventa una pasta cremosa e morbida e farla riposare per mezz’ora.
utilizzare una placca da forno, rivestirla con carta da forno e con una sacca da pasticcere a cannello liscio formare delle piccole noci di impasto lasciando sempre 1 cm di distanza tra di loro.
cuocere in forno statico a 200° fino a quando i bignè non saranno ben dorati.

Crema al caffè:
4 tuorli
500 ml di latte
160 g di zucchero
40 g di farina
1 cucchiaio di chicchi di caffè

Procedimento:
Far bollire il latte e mettervi in infusione per 15 min i chicchi di caffè tritati grossolanamente.
Lavorare i tuorli con lo zucchero con una frusta fino a ottenere un composto spumoso e incorporarvi la farina setacciata.
Aggiungere il latte caldo, precedentemente passato con un colino per togliere i chicchi di caffè e rimettere sul fuoco, mescolando per 5 min.
Lasciar raffreddare.

Farcire i bignè!

Adesso si prepara lo Sciroppo di zucchero facendo bollire 300 g di zucchero con mezzo bicchiere di acqua e un cucchiaio di glucosio sino al punto in cui inizia a prendere colore. Ritiralo dal fuoco ed immergervi subito i bignè farciti.
Formare delle corone con i bignè, da montare una sull’altra fino a comporre una piramide (naturalmente prima avevo creato un cono di carta stagnola e carta da forno imburrata che avevo messo come base)
Finire creando una piramide e decorare con lo sciroppo avanzato.

Che ne dite???!!! è laborioso ma una volta finito è veramente bellissimo ^_^

Alla prossima e Bon Appetit!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.