Ciao amici! eccoci al nostro lunedì americano, avevo in mente qualcosa di salato ma alla fine ho ceduto…oggi voglio condividere con voi la classica torta di mele, era da un pò che volevo provarla (diciamo dai tempi del teen movie American Pie ^-^ ) e poi avevo un sacco mele a casa, sarà stato un segno?!?!
L’Apple Pie era inizialmente un dolce di origine inglese ma una volta approdato nel Nuovo Mondo, divenne uno dei dolci tipici del New England, diventò  un dolce così nazionale che lo chiamano anche “American Pie”.

Ingredienti per una tortiera da 22 cm di diametro:
– 1,5 kg di mele
– 100 gr zucchero in polvere
– 160 gr di farina
– 2 bustine di zucchero vanigliato
– 2 tuorlo
– 2 cucchiai di latte
– 150 gr di burro
– 2 cucchiaini di cannella
–  sale q.b.

Procedimento:
In una terrina, versa la farina setacciata. Aggiungi lo zucchero, 120g di burro tagliato a cubetti, due tuorli d’uovo e un pizzico di sale. Mescola con le dita senza impastarle, aggiungi il latte, fai una palla. Avvolgila in uno straccio e mettila in frigo per 1 ora e mezza.
Riscalda il forno a 180°C. Pela le mele e tagliale a piccoli cubetti.
Insaporiscile con lo zucchero vanigliato, la cannella e spruzzale con il burro rimanente. Poi prendi 2/3 della pasta e stendili in una tortiera imburrata e infarinata. Versa le mele e con il resto della pasta copri il tutto, unenendo bene i bordi. Prima di metterla in forno fai qualche foro con la forchetta. Fai cuocere per 40 minuti.
Servi la torta tiepida cosparsa con un pò di zucchero.

Se avanza un pò della composta di mele e anche un pochina di pasta io l’ho “riciclata” facendo queste tartellete e fagottini :

Alla prossima e Bon Appetit!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.