Dopo queste giornate così piene di cibo il solo pensiero di rimettersi ai fornelli vi dà la nausea?? Beh a me purtroppo la nausea non arriva per il momento… :-D, così ho pensato di cominciare proprio oggi, Lunedì 2 Gennaio 2012, una piccola e modesta raccolta di Food American, che vi terrà compagnia per ogni lunedì del mese.
Passeremo da ricette di carne, pesce, verdure,  fino ad arrivare ai dolci ( of course!)

Oggi per voi una ricetta trovata e provata dal mio amico Simon (già autore dei marshmallow-muffins, che in questo momento si trova proprio in America…beato!): il classico Pollo Fritto americano

Ingredienti:
4 sovracosce di pollo senza pelle

sale & pepe q.b
prezzemolo
1 spicchio d’aglio facoltativo
2 limoni spremuti
farina quanto basta
pangrattato quanto basta
1 bustina di granella di nocciole
corn flakes sbriciolati
3 uova intere
olio per friggere

Procedimento:
– Tagliare il pollo a pezzetti di 4-5 cm., salarli, peparli, aggiungere il prezzemolo tagliato finissimo (così pure per l’aglio se si vuole aggiungere) ed infine versare i due limoni spremuti, coprire e tenere a marinare il più possibile (da 1 ora a ad una notte intera).

– Riprendere il pollo, sgocciolarlo dalla marinata, passarlo nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato unito alla granella di nocciole ed ai corn flakes sbriciolati.
– Far scaldare l’olio in un recipiente alto e stretto (è bene che i tocchetti di pollo siano coperti dall’olio durante la cottura), quindi cuocere il pollo un po’ alla volta a temperatura medio-bassa, farlo scolare su carta per fritti e portare in tavola ancora caldo.

Al Prossimo Lunedì e Bon Appettit !

1 commento

  1. Manco a me da la nausea:-)) Dev'essere saporitissimo con la panatura fatta con la granella di nocciole… devo proprio provarci! Un abbraccio e buonissima serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.