Ciao!!! oggi vi lascio una ricetta che ho sperimentato al corso di Cucina di Valeria! E’ una Torta particolare nella sua preparazione e molto buona una volta servita!
La torta ricciolina, detta anche torta di tagliatelle o taiadela, è un prodotto tradizionale della provincia di Ferrara e di Modena.
Per preparare la torta ricciolina si segue l’antica ricetta, infatti su una base di pasta frolla viene adagiato un ricco ripieno costituito da uno strato di finissime tagliolini all’uovo, mandorle tritate, zucchero, burro.
Dopo la cottura la torta viene innaffiata con abbondante liquore alla mandorla amara e una punta di liquore all’anice o in questo caso con il Limoncello.
Si ottiene così una torta molto saporita e gustosa, soprattutto se viene mangiata dopo qualche giorno, che emana una ricca aromaticità dovuta alla cottura della pasta base ed alla nota di amaretto del liquore che la bagna.

 

Ingredienti :
– Per la Pasta Frolla
300 g di farina 00
1 uovo intero e 2 tuorli
150 g di Zucchero
150 g di burro ammorbidito
1 pizzico di sale
la buccia di 1 limone grattugiato
– Per il Marzapane:
4 tuorli e 1 albume montato a neve ferma
400 g di mandorle pelate
150 g di zucchero
50 ml di limoncello
– Altri Ingredienti:
250 g di tagliolini all’uovo Barilla
150 g di burro tagliato a fettine
50 ml di Limoncello
Procedimento :
– Preparate la pasta frolla unendo tutti gli ingredienti e una volta amalgamato il tutto formate una palla e riponetela in frigo per almeno due ore.  Prendete le mandorle e tostatele al forno per 10 minuti;
Montate i tuorli con lo zucchero per preparare il marzapane, aggiungere le mandorle tostate e tritate, l’albume montato a neve ferma e il limoncello;
Suddividere i nidi di tagliolini in 4 pezzi. Foderate con la pasta frolla le pareti di uno stampo di 26 cm e montate il ripieno procedendo a strati, quindi il bordo della torta dovrà essere alto quanti strati pensate di fare (uno di tagliolini,uno di fettine di burro e uno di marzapane e cosi via…);
Coprite con un foglio di carta di alluminio senza sigillare e mettete in forno a 180° per 45 minuti.
Una volta pronta innaffiate con 50 ml di limoncello e fatela riposare per 30 minuti.
Alla Prossima e Bon Appetit!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.