Beh il fine settimana sta passando e  per fortuna ce  lo stiamo godendo con tanto di Sole!!! Tra le varie Ricette di Cucina che sono arrivate alla mia posta questa settimana ….l’ultima mi ha incuriosito molto, quella di  Giallo Zafferano che ogni volta non delude mai! e se stiamo stufi del solito Pesto alla Genovese , questa ricetta non potra nn passare inosservata ……Let’s Go!

INGREDIENTI :

1 Spicchio d’Aglio
un mazzetto di Basilico
50 g di Mandorle pelate
250 g di Pomodori pelati
Pepe nero q.b
Pecorino q.b

PROCEDIMENTO :

Per preparare il questo speciale Pesto, si devono utilizzare mandorle pelate.
Pelare le mandorle è un’operazione molto semplice, fatele sbollentare per qualche minuto, scolatele e poi basterà fare un leggera pressione con le dita per staccare la buccia.

Una volta pelate le mandorle, spellate i pomodori e tagliateli a cubetti, poi in un mixer, oppure meglio in un mortaio, il mazzetto di basilico, le mandorle, uno spicchio d’aglio e frullate il tutto per un paio di minuti.

Trasferite il battuto in una ciotola, tenendone da parte qualche cucchiaio che vi servirà per guarnire la pasta una volta impiattata.

Mettete a lessare la pasta, scolatela e versatela direttamente nella stessa ciotola contenente il pesto. Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva, il pecorino grattugiato e amalgamate bene il tutto. Servite la pasta guarnendola con il Pesto che avrete tenuto da parte.
Alla Prossima e Bon Appetit!!

2 commenti

  1. Già me fai sempre venì fame de mattina..mò pure il pomeriggio no!!!!!
    🙂
    Grande Jules!
    Yle

  2. mamma miaaaaaa slurp!! qst è fattibilissimaa!!! alla prima occasione la farò!
    :p

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.